Il massacro di Nizza tiene aperta una ferita ormai presente da mesi sul corpo di una Europa che si sta lentamente dissanguando per gli scempi del terrorismo e per un autolesionismo ormai evidente. L'impotenza ad arginare un fenomeno devastante, incontrollabile, che colpisce a casaccio ma con grande intelligenza, è sotto gli occhi di tutti. Archiviato il mese degli Europei di calcio, con una Francia blindata negli...

continua a leggere...

18 07 2016 | Redazione | Economia