Si chiude una settimana difficile per le banche italiane. Uscite abbastanza bene, nel complesso, dal duro esercizio degli stress test, hanno dovuto subire nel corso di questi giorni un ulteriore pesante taglio del loro valore borsistico, falcidiato da una speculazione che le ha colpite in modo particolare. Ora le quotazioni azionarie non saranno certo l'unico parametro di valutazione di una azienda, ma certo...

continua a leggere...

06 08 2016 | Redazione | Economia