Studio di Consulenza Strategica
per la Comunicazione d’Impresa

es is more.

chi

Economia


Povera Italia, provincia dell’Impero

Nella settimana che ha visto la nomina di Antonio Tajani alla guida del Parlamento europeo, dopo il derby vinto con il connazionale Gianni Pittella, arrivano invece e purtroppo nuove batoste sulla reputazione del nostro Paese. In pochi giorni l’industria privata e il Governo hanno subito interventi europei che nella forma e nella sostanza feriscono l’orgoglio e l’amor proprio del sistema della politica e...

continua a leggere...

23 01 2017 | Redazione | Economia

Dai dati statistici qualche speranza per l’economia nel 2017

È molto presto per dire che la tendenza si sta per invertire, ma non si può allo stesso tempo negare, come fanno alcuni scettici di professione, che i segnali arrivati nella prima settimana del nuovo anno non incoraggino a qualche timido ottimismo. Sono i dati comunicati dall’Istat a dirci che forse qualche cosa si sta muovendo sul fronte economico, e a darci questa sensazione sono i comportamenti quotidiani...

continua a leggere...

09 01 2017 | Redazione | Economia

Mario Draghi, compleanno complicato

“Whatever it takes”, fare tutto il necessario: questa piccola grande frase pronunciata nel luglio del 2012 rappresenta il consuntivo di lavoro, il presente, il futuro dell’azione quotidiana di Mario Draghi, giunto al suo quinto compleanno alla guida della Banca centrale europea. Un lustro che ha dato lustro, se vogliamo usare un’immagine inedita in questi giorni in cui è stato ricordato il grande sforzo...

continua a leggere...

10 11 2016 | Redazione | Economia

Incognite pesanti per l’economia mondiale

Anche la Bce ha deciso di rimandare a dicembre gli annunci circa le mosse di politica monetaria che adotterà nei prossimi mesi. Lo farà nella riunione del Consiglio direttivo dell’8 dicembre, lo stesso giorno in cui anche la Fed detterà le sue linee di azione in materia, sciogliendo l’enigma sul possibile rialzo dei tassi di interesse. Si tratta certamente di date non scelte a caso, arrivando a un mese esatto...

continua a leggere...

24 10 2016 | Redazione | Economia

Economia, grande assente nella corsa elettorale USA

Il sesso abbonda, le mail pure, gli insulti si sprecano. Nella assai poco edificante campagna elettorale dei due concorrenti alla Casa Bianca si parla pochissimo dei grandi temi che interessano il mondo intero, un guaio vista l’assoluta centralità delle scelte del Presidente degli Stati Uniti. Confusione sugli obiettivi di politica estera, superficialità sui grandi tempi di politica economica. Eppure di...

continua a leggere...

17 10 2016 | Redazione | Economia

Polemiche su PIL, tafazzismo all’italiana

Siamo veramente uno strano Paese, con un livello di autolesionismo al massimo livello. Guidiamo certamente questa classifica mondiale, che alimentiamo di continuo con performance eccezionali. In settimana abbiamo assistito a una di queste straordinarie prestazioni, con la discussione sui livelli attesi di crescita del Pil, la cui previsione è sintetizzata nella nota di aggiornamento del Def, che il Governo si...

continua a leggere...

07 10 2016 | Redazione | Economia

Poche luci e molte ombre per l’industria del calcio

Quella che una volta era definita come la settima industria del Paese si dibatte oggi in una crisi profonda di identità. E sono proprio i brillanti risultati economici diffusi in settimana dall'azienda modello del settore a rendere ancora più evidente questa situazione. Parliamo del calcio, oppio degli italiani, senza alcun riferimento all'aspetto tecnico, peraltro pure quello in forte difficoltà, ma a quello...

continua a leggere...

23 09 2016 | Redazione | Economia

Servono investimenti per la crescita

Non è cambiato molto rispetto a quello che avveniva qualche anno fa. Anticipati da qualche articolo di fine agosto, nel mese di settembre partivano i fuochi di artificio della "finanziaria", documento che doveva tracciare la linea operativa del Governo in qualche modo elaborata a livello teorico dal Dpef di aprile che disegnava la strategia economica a venire. Oggi la terminologia è cambiata, si è fatta più...

continua a leggere...

16 09 2016 | Redazione | Economia

La realpolitik di Draghi

Prudenza da un lato, messaggi precisi dall'altro. Nello spiegare le (non) decisioni prese dalla Banca centrale europea, Mario Draghi ha sfoggiato ancora una volta - ove mai fosse necessario - le qualità del banchiere centrale da tutti riconosciuto come la sola e autorevole voce europea in campo economico. Non sono arrivate novità sul fronte dei tassi, non è stato ampliato, né a livello temporale né di...

continua a leggere...

09 09 2016 | Redazione | Economia

Maggiore coesione per una ripresa difficile

La diffusione da parte del Premier delle 30 slide per descrivere quello che è stato fatto in trenta mesi di Governo ha suscitato un clamore polemico francamente incomprensibile. Critiche che denotano quanto il livello della politica italiana non sia in grado di toccare un minimo di decenza e ricompattarsi per affrontare una situazione e emergenziale resa ancora più grave dal disastroso sisma che ha colpito il...

continua a leggere...

31 08 2016 | Redazione | Economia